EVENTI FUTURI

6 GIUGNO – Allah Loves Equality. Si può essere gay e musulmani?

Si può essere gay e musulmani? La risposta a questa domanda è semplice, ma a quanto pare non scontata: sì, si può. “Allah Loves Equality” è una campagna nata nel 2015 dall’esigenza di Wajahat Abbas Kazmi – un giovane #attivista e regista originario del Pakistan che vive in Italia ormai da molti anni – di testimoniare questo dato di fatto con la sua stessa esistenza. Wajahat, infatti, è #musulmano, ma anche orgogliosamente #omosessuale.
14 GIUGNO – Solidarity Pride
Presentazione del libro “Movimenti omosessuali di liberazione” di Mariasilvia Spolato (Asterisco Edizioni, 2019) e del progetto editoriale Asterisco Edizioni. Dialogheremo con Martu Palvarini, attivista LGBTIQ e fondatrice della casa editrice #AsteriscoEdizioni. A seguire una ricca e meticcia cena mutualistica a cura dell’#OsteriaPopolare del Bread&Roses, con musica e festa.
20 GIUGNO – Bari in movimento: la storia del movimento lgbt barese
Vogliamo dare importanza, valore e riconoscimento alle persone che hanno fatto tanto per Bari a partire dagli anni 90 ad oggi. Ce lo faremo raccontare direttamente da loro ripercorrendo un percorso storico e politico che va dall’affermazione e dal riconoscimento della singola persona ad valore e riconoscimento, anche giuridico, dei diversi tipi di famiglie.
24 GIUGNO – Orgoglio e pregiudizi: cabaret, conferenza, reading, musica
I temi della discriminazione e del pregiudizio prenderanno vita nel corso della serata, in maniera leggera e giocosa e, utilizzando varie modalità di spettacolo (cabaret, conferenza, reading narrativo e musica), verranno evocati i mali e le sofferenze indotti nella società dai sentimenti di disprezzo verso il diverso, dalle discriminazioni, dal patriarcato, dall’aggressività contro la comunità LGBTQI, dalla violenza di genere e dal rifiuto del libero pensiero.